MENU
MENU

Italgen a sostegno delle iniziative di Unicef e C.A.I.

Italgen a sostegno delle iniziative di Unicef e C.A.I.

24/09/2015

Quasi un migliaio di ragazzi hanno visitato stamane la centrale idroelettrica di Ponte dell’Acqua (Alta Valle Brembana), in occasione dell’iniziativa “Aiutiamo i giovani a scalare il futuro”, promossa da Unicef e C.A.I. e giunta alla sua sesta edizione.  Una “giornata di solidarietà” rivolta a giovani delle scuole elementari e medie della provincia di Bergamo, ricca di spunti di riflessione nei confronti di coetanei meno fortunati dei Paesi in via di sviluppo, associata al divertimento e alla scoperta del territorio montano.

I ragazzi e le numerose Autorità locali intervenute hanno avuto la possibilità di constatare dal vivo il funzionamento dell’impianto idroelettrico e della diga ad esso collegata.

La giornata rientra nell’ambito delle iniziative di "Porte Aperte" promosse da Italgen per i propri siti produttivi ed è finalizzata ad informare correttamente cittadini, istituzioni e stakeholders locali sulle attività industriali svolte sul territorio, conformemente a quanto previsto dalla “Dichiarazione Ambientale.”

Proprio grazie a quest’ultima, Italgen S.p.A ha ottenuto la Registrazione EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) rilasciata in Italia dall’ISPRA (l’Istituto Superiore per Protezione e la Ricerca Ambientale) e valida per i 14 siti produttivi della società nell'ambito del Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001:2004. 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.