MENU
MENU

Safi - Marocco - Project Development

La competenza acquisita con il progetto di Lâayoune ha spinto Italgen a valutare una nuova iniziativa industriale, ben più complessa ed ambiziosa: collegare un parco eolico da 10 MW ad una cementeria. Connettere quindi una produzione di energia per definizione “instabile” con una domanda di energia (il cosiddetto “profilo di consumo”) di un impianto “stabile e costante a livello di funzionamento”. Con questa premessa si è passati dall’impianto di Lâayoune, in esercizio commerciale con ottimi risultati, ad un progetto come quello di Safi, ben più complesso da concepire e sviluppare dal punto di vista tecnico, ingegneristico ed impiantistico.

L’impianto prevede l’installazione di 5 aerogeneratori da 2 MW ciascuno per una produzione complessiva di 38.000 MWh in grado di rendere autosufficiente la cementeria, assicurando il risparmio di circa 20.000 ton/CO2 e di 49.400 barili di petrolio all’anno.

Italgen ha curato tutta la fase di permitting del progetto con le competenti Autorità locali, di sviluppo tecnico ed ingegneristico fino alla negoziazione delle offerte con i fornitori di aerogeneratori.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.